Pasta al salmone con latte di cocco e menta

pasta al salmone

Mi piace molto la pasta con il salmone ma non amo tanto la panna da cucina. Trovo che sia un po’ pesante e copra troppo i sapori, è anche vero che essendo intollerante al lattosio cerco di evitarla più che mai.
Ieri sera ho organizzato una cenetta tra amici e ho pensato di provare la pasta al salmone con il latte di cocco al posto della panna.
Il risultato è stato una sorpresa e l’aggiunta di menta ha dato una nota fresca al piatto. Ho utilizzato gli spaghetti “Le Veneziane”, ma secondo me vanno benissimo anche le pennette, i fusilli, le tagliatelle o addirittura gli gnocchi.

 

Ingredienti

400gr Pasta senza glutine
400 gr di salmone
aglio in polvere
menta fresca in foglie
latte di cocco

Procedimento

Mettere a bollire una pentola di acqua. In una padella antiaderente aggiungere il salmone tagliato a trancetti e lasciare scaldare bene finché non assume un colore rosa chiaro. Aggiungere il latte di cocco e abbassare la fiamma al minimo, insaporire con un pizzico di aglio in polvere. Il sugo deve risultare piuttosto liquido
Appena l’acqua bolle, salare e cuocere la pasta al dente. Scolare e terminare la cottura in padella, poco prima di servire aggiungere la menta fresca tritata in modo grossolano e lasciare da parte qualche ciuffetto per decorare i piatti.

Buon appetito!

Altre ricette senza glutine

One thought on “Pasta al salmone con latte di cocco e menta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *