Lasagne ai carciofi senza glutine

 lasagne-ai-carciofi-senza-glutine

Le lasagne ai carciofi senza glutine potete servirle come primo piatto per celiaci buono per tutti dal sapore delicato. Di solito preparo questa ricetta nel periodo di stagione dei carciofi, in modo da trovare le verdure più buone e gustose. A volte ho cucinato questa ricetta per il pranzo di Pasqua e ha sempre messo tutti d’accordo, celiaci e non celiaci. Per la realizzazione di questo piatto ho preso spunto dal web, potete trovare tante altre idee per il menu pasquale proposto da Galbani, ma non solo. Ovviamente la preparazione è stata adattata con pasta fresca senza glutine e besciamella consentita ai celiaci.
Visto che le lasagne ai carciofi sono a base di pasta all’uovo, verdure e salsa besciamella, potete tranquillamente inserire questo primo piatto nella vostra lista di piatti vegetariani. Magari diventa il vostro preferito, chissà! 

 

Con la Pasqua in arrivo anche noi celiaci siamo sempre a caccia di ricette e piatti gustosi buoni per tutti. Nei pranzi pasquali troviamo come da tradizione le torte salate, le frittate, ma anche le lasagne sia nella versione tradizionale che a base di verdure. Potete scegliere di portare in tavola questo piatto per il pranzo pasquale oppure inserirlo nel menù di un pic-nic all’aperto per la giornata di Pasquetta; in questo caso ricordate di preparare per tempo le lasagne per gustarle tiepide.
Rispetto alla ricetta classica delle lasagne al ragù, questa versione di lasagne senza glutine ha un gusto più leggero e può essere apprezzato anche dai bambini. Se vi piace dare ancora più gusto potete aggiungere del formaggio, oppure aggiungere salmone affumicato per portare in tavola un primo piatto di pesce.
In questa ricetta ho preferito usare sfoglia senza glutine fresca, perché non necessita di cottura e si può mettere subito in forno una volta conditi gli strati delle lasagne. Per quanto riguarda la besciamella ho usato 500 ml di quella che avevo già pronta e l’ho allungata un po’ con della besciamella preparata in casa con 40 g di farina senza glutine, 500 ml di latte, noce moscata e pepe nero a piacere.

Ingredienti

250 g pasta per lasagne fresca senza glutine
800 ml di besciamella senza glutine

80 g di parmigiano grattugiato
10 carciofi
1 cipolla bianca
1 spicchio d’aglio
1/2 bicchiere d’olio extravergine d’oliva
1 limone
sale

Procedimento

  1. Riempite una ciotola capiente con acqua fredda e succo di un limone. Sbucciate i carciofi togliendo le parti più esterne e coriacee fino ad arrivare al cuore. Pulite il gambo e tagliate via la punta, infine dividete a metà il carciofo. Procedete così fino alla pulitura completa di tutti gli ortaggi. Poi procuratevi un tagliere e iniziate a tagliare ogni metà in fette sottili.
  2. Sbucciate la cipolla e tritatela finemente. Trasferitela in una padella antiaderente con l’olio e uno spicchio d’aglio sbucciato e tagliato a metà. Fate soffriggere a fuoco moderato fino a che la cipolla risulta imbiondita. Aggiungete i carciofi tagliati, lasciate insaporire qualche minuto, infine aggiungete un po’ d’acqua e coprite con un coperchio. Eliminate l’aglio e cuocete per 15 minuti mescolando di tanto in tanto.
  3. Se non l’avete pronta, preparate la besciamella mescolando il burro ammorbidito insieme alla farina precedentemente setacciata in un pentolino. Aggiungete poi il latte tiepido e cuocete finché la salsa non si addensa. Regolate di sale e insaporite con noce moscata e pepe. Tenete da parte a raffreddare qualche minuto, poi trasferite la salsa in una ciotola e aggiungete 2/3 dei carciofi che a questo punto saranno cotti.
  4. Preriscaldate il forno a 200°. Preparate la teglia ungendola con una noce di burro. Sistemate un primo strato di pasta sul fondo, poi aggiungete il condimento di besciamella e carciofi, i carciofi saltati e infine una spolverata di parmigiano. Procedete così fino a terminare gli ingredienti.
  5. Coprite la teglia con un foglio di alluminio, bucate due o tre volte con i denti della forchetta e infornate per circa 20 minuti. Impostate il forno sul grill gli ultimi 10 minuti per una doratura croccante. Sfornate le lasagne ai carciofi senza glutine e fatele raffreddare. Non abbiate fretta, questo piatto è ottimo gustato tiepido, se troppo caldo rischia di sformarsi e ne verrà meno la presentazione.

Altre ricette senza glutine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *