Cannelloni senza glutine con ricotta e spinaci

Cannelloni senza glutine

Qualche giorno fa in farmacia ho scoperto i cannelloni senza glutine all’uovo Bi-Aglut e mi sono detta: perché non provare? Comprati e messi in dispensa, il tempo di preparare il sugo di pomodoro (una sera) e il ripieno (un’altra sera). Il terzo giorno i cannelloni sono magicamente apparsi profumati e fumanti nel mio piatto.

Era davvero tanto tempo che non mangiavo i cannelloni al sugo di pomodoro per cui ho deciso di togliermi questo sfizio. La ricetta è molto semplice e la conoscerete sicuramente tutti, ma vale la pena scriverla per incorniciare questo momento per me così speciale 🙂

cannelloni-bi-aglut 

Ingredienti Cannelloni senza glutine

1 confezione di cannelloni all’uovo Bi-Aglut (ne sono avanzati 5-6)
250 ml circa di salsa di pomodoro con basilico
500 ml di besciamella (anche di questa ne è rimasta un po’)
Parmigiano

Ripieno
250 gr di ricotta
250 gr di spinaci cotti
burro
2 uova
sale
noce moscata

Preparazione

Preparare il ripieno è semplicissimo. Si lessano gli spinaci con un poco di sale e si scolano bene facendo un po’ di pressione per far uscire l’acqua in eccesso finché non si ottengono un paio di palline pressate. Se usate gli spinaci già cotti come ho fatto io una leggera pressione è meglio darla comunque per eliminare l’acqua in eccesso. Fatta questa operazione si saltano in padella con un dado di burro, un pizzico di sale e noce moscata grattugiata al momento. Si lasciano raffreddare qualche minuto da parte.

Nel frattempo trasferiamo la ricotta in una ciotola capiente e iniziamo a schiacciarla con una forchetta, saliamo leggermente, aggiungiamo due uova e continuiamo a mescolare. Quando il composto risulta omogeneo aggiungiamo anche gli spinaci sempre mescolando molto bene.

Per il sugo ho utilizzato una lattina di pomodori pelati. Leggero soffritto con due spicchi d’aglio (o uno grande) e un po’ d’olio d’oliva. Si aggiungono i pelati e si lascia cuocere per 15 minuti circa, a cottura ultimata e dopo aver schiacciato bene i pelati si aggiungono alcune foglie di basilico.
Avendo già preparato prima il ripieno, il sugo di pomodoro e la besciamella, il tempo di preparazione o meglio l’assemblaggio è stato davvero rapido, il tempo di scaldare il forno sui 180°!

(Per la besciamella ho usato 50 g di farina Schaer mic C, 50 g di burro, 1/2 l di latte. Sciolto il burro in un pentolino si aggiunge la farina setacciata e si mescola bene. Si aggiunge a poco a poco il latte a temperatura ambiente e si mescola finché non si raggiunge una consistenza più densa. Sale e noce moscata per dare sapore)

Ho riempito ad uno ad uno i cannelloni con il composto di ricotta e spinaci e li ho adagiati su una pirofila leggermente imburrata fino a esaurimento dello spazio. Strato di sugo, strato abbondante di besciamella e spolverata di parmigiano.

Ricordatevi che i cannelloni senza glutine non sono freschi per cui è bene seguire il consiglio stampato sulla scatola e utilizzare un sugo un po’ più liquido, in modo che con un po’ di acqua possano cuocere in modo ottimale.

Ho messo in forno la pirofila a 180° gradi per 20-30 minuti circa. Prima di servire se avete il tempo è meglio lasciar raffreddare leggermente. Dopo di che, buon appetito!

I cannelloni li ho trovati buoni e pratici da cucinare, penso proprio che troveranno posto fisso nella mia dispensa per sperimentare qualche nuova ricettina.

foto 5

Altre ricette senza glutine

5 thoughts on “Cannelloni senza glutine con ricotta e spinaci

      1. Devi pubblicare un nuovo post dove ringrazi la persona che ti ha assegnato il premio, indicando i blog a cui vorresti assegnarlo. Nel post puoi inserire l immagine dell award che trovi nel mio post. Ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *