Plumcake al limone senza glutine


Il plumcake al limone senza glutine che vi presento è un dolce soffice, leggero e molto profumato. Perfetto come dolce per iniziare la giornata, specie se accompagnato da un velo di confettura o marmellata.
Questo plumcake ha un gusto semplice e fresco, ideale per la colazione estiva o per portare un po’ d’estate in tavola durante qualche grigia giornata piovosa. Consiglio: gustatelo al naturale, con una spolverizzata di zucchero a velo per apprezzarne tutto il sapore agrumato; se invece preferite servirlo come un dessert delicato, abbinatelo alla crema pasticcera.
Chi mi segue da un po’ sa che preferisco evitare il lattosio anche nei dolci. Infatti questo plumcake al limone è adatto ai celiaci e a chi ama i gusti leggeri. Nella ricetta ho usato l’olio di mais, ma se preferite, potete usare anche l’olio di semi o quello d’oliva. In più ho aggiunto all’impasto un vasetto di yogurt senza lattosio e un bicchiere di latte senza di lattosio anche questo.
Siete curiosi di capire come si fa il plumcake al limone? Eccovi qui ingredienti, dosi e spiegazione del procedimento per preparare un ottimo dolce senza glutine. Se preferite preparare dei mini plumcake vi basterà distribuire l’impasto in stampi più piccoli, saranno perfetti come merenda per i bambini. Buona preparazione!

Ingredienti plumcake al limone senza glutine

200 g di farina senza glutine
200 g di zucchero semolato
3 uova
1 vasetto di yogurt senza lattosio
1 bicchiere di latte senza lattosio
1 bustina di lievito per dolci vanigliato
100 ml di olio (semi o mais o oliva)
2 limoni non trattati
1 pizzico di sale

Procedimento

  1. Rompete le uova in una ciotola, unite lo zucchero e mescolate con le fruste elettriche. Mixate sempre nello stesso senso, per evitare di far impazzire le uova. Quando avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso iniziate ad aggiungere la farina setacciata, poco per volta, e il sale.
  2. Lavate i limoni e grattugiate la scorza nel composto. Mi raccomando, solo la buccia gialla, senza intaccare la parte bianca del frutto, altrimenti darà un sapore amaro al vostro dolce. Aggiungete lo yogurt e continuate a frullare con lo sbattitore. Aggiungete poi il succo di mezzo limone e mescolate ancora per 5 minuti.
  3. Preriscaldate il forno a 180°. Aggiungete l’olio a filo al composto, con le fruste alla minima velocità. Quando l’olio sarà completamente incorporato aggiungete un bicchiere di latte circa. Se l’impasto è già molto liquido potrebbe bastarne la metà. Infine aggiungete il lievito e lavorate ancora l’impasto per alcuni minuti.
  4. Foderate con un foglio di carta forno lo stampo di un plumcake. Per facilitare l’operazione ecco un piccolo trucco: accartocciate il foglio come se doveste buttarlo via, poi riapritelo e foderate la teglia. Sarà molto più semplice far aderire la carta forno al contenitore. Versate il composto nello stampo da plumcake e infornate a forno caldo. Cuocete per circa 20 minuti. Se la superficie del dolce si scurisce in fretta coprite con un foglio di carta forno e continuate la cottura.
    Lasciate raffreddare bene, poi sfornate e spolverizzate con zucchero a velo

Altre ricette senza glutine

One thought on “Plumcake al limone senza glutine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *