Torta alla crema di Nua. Senza glutine, senza latte e senza burro.

nua
La torta alla crema di Nua senza glutine l’ho assaggiata in occasione di una delle tante cene tra amici. Chi l’ha realizzato è davvero un ottimo pasticcere per passione, ma questa volta ha sorpreso davvero tutti. Leggera, dolce, morbida: una torta meravigliosa.
Incuriosita dalla semplicità degli ingredienti utilizzati e dal fatto che è particolarmente adatta a chi soffre di intolleranza al glutine, ho deciso di realizzarla. Qui sotto trovate la ricetta con latte di soia adatta per chi, come me, tollera poco il lattosio.

nua

 

Ingredienti Torta Nua senza glutine

Crema
1 uovo
250 ml di latte di soia
50 gr di zucchero
40 gr di farina di riso (2 cucchiai)
1 bustina di vanillina

Impasto
100 gr di zucchero
70 ml di olio di semi
2 uova
1 pizzico di sale
50 ml di latte di soia
170 gr di farina senza glutine
1/2 scorza di limone o arancia grattata
1 bustina di lievito per dolci

Procedimento
Per la crema
Mettete sul fuoco il latte di soia a scaldare. In una ciotola sbattete l’uovo, lo zucchero, la farina, la vanillina. Appena il latte è abbastanza caldo unite un paio di cucchiai di latte al composto nella ciotola, girate bene e poi unite il tutto nella pentola sempre girando. Accendere il fuoco al minimo e continuare a girare fino a che la crema non si addensa. Quando ha raggiunto la giusta consistenza, mettete la crema a raffreddare in una ciotola coperta con della pellicola.

Per la torta
Mettete in una ciotola lo zucchero, le uova e mescolare bene con una frusta (va bene anche a mano). Aggiungete poi l’olio un po’ alla volta, il pizzico di sale, la scorsa di agrume, il latte.  Aggiungete poco a poco la farina e infine il lievito, continuando sempre a girare.

Accendete il forno a 160°. Foderate una teglia con della carta da forno, versate l’ impasto della torta e poi a cucchiaiate tutta la crema. Infornate e cuocete per circa 40 minuti. La torta deve restare soffice in superficie, per cui se vedete che scurisce  troppo in fretta abbassate la temperatura. La cosa migliore sarebbe prepararla per tempo e poi tenerla in frigo 2-3 ore.

 

 

Altre ricette senza glutine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *