Moscardini in umido con piselli


I moscardini in umido con i piselli è una ricetta che ho provato utilizzando la pentola a pressione. Si può scegliere anche la cottura tradizionale, ma i tempi devono essere almeno raddoppiati. La ricetta dei moscardini in pentola a pressione è invece piuttosto rapida e facile.
I moscardini sembrano dei piccoli polpetti in miniatura, ma a differenza del polpo questi molluschi hanno una sola fila di ventose. Sostanzialmente si prestano alle stesse ricette impiegate per il polpo, anche se quest’ultimo ha una consistenza più soda e carnosa.
Per questa ricetta ho acquistato i moscardini surgelati, una confezione da 800 gr già eviscerati e ho scongelato il prodotto il frigo a partire dalla sera precedente. La ricetta prevede il peperoncino, se non vi piace il piccante vi consiglio di scegliere un’altra ricetta perché qui la piccantezza ci sta a pennello. Le dosi sono per 2/3 persone se considerato un secondo piatto, 4 persone come assaggio/antipasto.

Ricetta Moscardini in umido con piselli

800 gr di moscardini, freschi o surgelati
2 peperoncini secchi piccoli
1 tazza e 1/2 di piselli
1/2 scalogno
1/2 bicchiere di aceto di vino rosso o vino rosso
150 gr di salsa di pomodoro
pepe nero
sale q.b.

Procedimento

Pulire bene i moscardini avendo cura di rimuovere eventuali detriti all’interno della testa. Tagliare quest’ultima partendo da sopra gli occhi.
Dopo aver tagliato la testa rimuovere la bocca e gli occhi procedendo così: con un paio di forbici aprire un taglio verso la bocca restando paralleli ai tentacoli, in questo modo non saranno più disposti a cerchio ma risulteranno stesi. Sempre con le forbici togliere gli occhi e la bocca.

Aggiungere un poco d’olio nella pentola a pressione, aggiungere lo scalogno tritato e il peperoncino, anche questo macinato. Aggiungere i moscardini appena l’olio è caldo, mescolare per insaporire qualche minuto con fiamma moderata.
Sfumare con aceto o vino rosso, dopo di che aggiungere la salsa di pomodoro. Aggiustare di sale e necessario aggiungere mezzo bicchiere d’acqua. Chiudere la pentola e cuocere per circa venti minuti.
Lasciare uscire tutto il vapore prima di aprire la pentola a pressione, unire i piselli mescolare e richiudere la pentola a pressione. Far cuocere per 7-8 minuti.

Lasciare riposare per mezz’ora circa prima di servire. A mio parere questo piatto deve essere gustato tiepido, non troppo caldo. Se vi piacere una consistenza più liquida della salsa potete aggiungere un bicchiere di acqua e servire con qualche bruschettina di pane, ovviamente senza glutine!

Altre ricette senza glutine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *