Risi e bisi ovvero risotto con i piselli

risi e bisi
Qualche giorno fa mi sono ritrovata tra le mani una bella quantità di piselli freschi e alla fine tra tutte le ricette con questo legume, ho scelto di cucinare i Risi e Bisi. Il nome mi ha sempre fatto un po’ ridere e come qualcuno intuirà, si tratta di una classica ricetta veneta, il cui corrispettivo in italiano è risotto con i piselli.

I due ingredienti principali, non è difficile capirlo, sono riso da risotti e piselli. Ho scelto questa ricetta perché è semplice, colorata e naturalmente priva di glutine. Inoltre l’abbinamento cereale + legume offre un giusto apporto calorico e la giusta dose di proteine racchiusa in un piatto unico vegetariano e vegano. Più di così!

Ingredienti Risi e Bisi

240 gr di riso arborio o carnaroli
800 gr circa di piselli freschi con il baccello
oppure
2 tazze circa di piselli surgelati
1 noce di burro per mantecare
parmigiano a piacere
olio per il soffritto
1 cipolla bianca o dorata piccola
1/2 litro di brodo vegetale o acqua calda
1 ciuffetto di prezzemolo

Procedimento

Preparare il brodo vegetale con cipolla, carota e sedano oppure mettere sul fuoco una pentola d’acqua.
Sgranare i piselli, se necessario, e porli in una ciotola.
Preparare il soffritto con la cipolla tritata finemente e olio. Dosare il riso, 240 gr per 3/4 persone e aggiungerlo alla cipolla e tostare per qualche minuto. Aggiungere i piselli, mescolare e aggiustare di sale.
Iniziare a bagnare il riso e piselli fino a coprirlo. Aggiungere sempre liquido caldo, in modo da non abbassare la temperatura e mescolare sempre con un cucchiaio di legno.
Cuocere per circa 15 minuti continuando a mescolare. Mantecare con burro e formaggio grattugiato prima di servire. Spolverare i risi e bisi con prezzemolo fresco

Altre ricette senza glutine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *