Fiori di zucchini ripieni senza glutine

fiori di zucca
I supermercati, ma anche i mercati locali e le botteghe hanno cominciato a vendere i primi, bellissimi fiori di zucca. Non è semplicissimo trovarli perché la loro durata è limitata, ma con un po’ di impegno dovreste reperirli. Se poi siete privilegiate e avete la possibilità di cogliere i fiori direttamente dalle piante del vostro orto o da quello di amici e parenti, meglio ancora!
I fiori ripieni offrono tante soddisfazioni: possono essere farciti con formaggi, verdure, carne, passati in pastella e fritti. O magari cotti in forno in pochi minuti, una soluzione ideale per chi ama sporcare poco e tagliare via un po’ di calorie.

Questa ricetta è stata realizzata con i fiori del mio orto. Da quest’anno ho anche una piccola serra che mi ha già donato diverse zucchine e alcuni bellissimi fiori. Il momento migliore per raccoglierli è la mattina presto, quando il fiore è ancora aperto e si mostra in tutta la sua bellezza. In questo modo sarà anche più facile da pulire per rimuovere piccoli residui di terra o eventuali insetti.


fiori di zucca
La ricetta è davvero semplicissima e sana, ovviamente senza glutine e anche vegetariana. Non vedo l’ora di raccogliere altri fiori di zucca per sperimentare qualche altra ricetta. Intanto vi propongo questa che si prepara con abbastanza velocemente.

Ingredienti

2-3 zucchine piccole
1 uovo
2 patate medie
1 spicchio di aglio
qualche foglia di basilico
parmigiano
pangrattato
olio evo
sale
pepe

Procedimento

Preparare una pentola d’acqua sul fuoco con un cucchiaino di sale e coprire con un coperchio. Lavare le zucchine e privarle delle parti più esterne, tagliarle a piccoli tocchetti e lasciarle da parte. In una padella aggiungere un po’ di olio di oliva e lo spicchio d’aglio tagliato a metà. Lasciare soffriggere finché non diventa leggermente dorato, aggiungere le zucchine, salare e togliere le parti d’aglio. Lavare le patate e aggiungerle intere nella pentola appena l’acqua bolle.
Lasciar cuocere le zucchine qualche altro minuto e poi coprire con un coperchio. Quando le patate saranno cotte, toglierle dall’acqua, lasciarle raffreddare qualche minuto e pelarle (magari aiutandosi con coltello e forchetta perché le patate raffreddano in tempi biblici).

Lavare i fiori di zucca con molta attenzione e asciugarli con delicatezza.  Nel frattempo accendere il forno su 150 ° gradi e preparare una teglia rivestita da carta da forno, leggermente spennellata d’olio.
Prendere lo schiacciapatate e schiacciare a una a una le patate, potendole in una ciotola capiente. Unire le zucchine a dadini, le foglie di basilico tritate grossolanamente, l’uovo, sale, pepe e parmigiano grattato. Mescolare bene il composto ottenuto e farcire ogni fiore facendo attenzione a non rompere i bordi.

Disporre ogni fiori sulla teglia dopo aver eseguito una piccola chiusura girando le punte dei petali su se stesse. Ripetere l’operazione fino a terminare il composto. Aggiungere un filo d’olio su ogni fiore, una manciata di pangrattato e una leggera spolverata di formaggio.

Infornare per 10-15 alzando la temperatura gli ultimissimi minuti per dare colore e croccantezza alla superficie dei fiori. Avrete un esterno molto crunchy e un ripieno morbido con un leggero profumo di basilico. Gnam!

Altre ricette senza glutine

4 thoughts on “Fiori di zucchini ripieni senza glutine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *