Zuppetta di pesce senza glutine

zuppetta di pesce

La zuppetta di pesce è un primo piatto o un antipasto diverso del solito, a base di pesce e pomodoro. Ho sempre pensato che fosse difficile da cucinare, ma in realtà la ricetta è abbastanza semplice. E’ sufficiente avere a disposizione alcuni tipi di pesce e un po’ di fantasia. Se utilizzate pesce fresco, pescato nel mediterraneo il risultato vi lascerà a bocca aperta.

La ricetta di questa zuppa di pesce è senza cozze e senza gamberi. Purtroppo questi animaletti creano una reazione avversa nel mio organismo, non so se sono allergica ma preferisco evitarli. Ho scelto quindi altri pesci dell’arcipelago toscano, uno sgombro e qualche totano. Ma se vi piacciono potete aggiungere cozze e gamberi quasi a fine cottura. Oltre al pescato dell’arcipelago toscano ho utilizzato un’ottima passata di pomodoro, purtroppo non fatta in casa, ma questa come sapore ci va molto vicino.

Ingredienti

pescato fresco per zuppa
(gallinella, sgombro, totano, triglie)
passata di pomodoro
2 spicchi d’aglio
1/2 bicchiere di vino bianco
prezzemolo
olio evo
peperoncino
pepe nero
pane senza glutine

Per il brodo

teste di pesce
una costa piccola di sedano
mezza carota
mezza cipolla piccola

  1. Pulite i pesci dalle interiora, se necessario, e conservare le teste. Tagliate il pesce a tocchetti e mettetelo da parte. Portare a ebollizione una pentolino con gli ortaggi e le teste di pesce. Se necessario pulire i totani eliminando il dente e le interiora.
  2. Fare un trito usando uno spicchio di aglio, il prezzemolo e un peperoncino. In una pentola aggiungere il trito e  soffriggere con olio extravergine di oliva. Quando l’olio è caldo e l’aglio comincia a colorirsi, aggiungere il pesce e lasciare insaporire qualche secondo senza mescolare.
  3. Aggiungete il pomodoro e due tazze di brodo, lasciate cuocere per circa mezz’ora aggiungendo, poco per volta, il brodo di pesce. Arrostite delle fette di pane senza glutine e servite la zuppetta assieme in delle scodelle con una spolverata di prezzemolo fresco tritato.

.

Servire tiepido con il pane tostato e olio nuovo.

Altre ricette senza glutine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *