La Sphiga va in vacanza, letteralmente

Questo è il mio ultimo post di giugno. Finalmente La Sphiga va in vacanza in una bellissima isola greca cui un poeta dedicò una triste poesia. Ma mettiamo da parte “A Zacinto” e Ugo Foscolo, che la vacanza è qualcosa di molto più allegro e spensierato!

Il tempo è volato da quando ho aperto questo piccolo blog e ho scritto il primo post, tanto che è passato il “Bloggeanno” senza nemmeno dedicargli un post.  Come sempre, da un po’ di tempo a questa parte, mi tocca infilare mille pensieri in un articolo, per risparmiare tempo e per non perdere il filo degli eventi.
Quindi colgo l’occasione per chi fino a oggi mi a seguito, ha commentato e ha condiviso i miei post ^_^ ringrazio anche la mia piccola comunità di followers sporadici e di visitatori occasionali che sono giunti qui dopo aver cercato su google notizie e consigli sulla celiachia, sulle ricette senza glutine e su come affrontare questa condizione (di vita).

Ci sentiremo presto con un bellissimo post sulla mia vacanza senza glutine in Grecia e tante fantastiche notizie sull‘isola di Zante.
E prometto che prima dell’autunno vi racconterò davvero come tutto è iniziato.
Un grosso abbraccio a tutt* voi. Vi auguro un buon week end e delle buone ferie!

Altre ricette senza glutine

9 thoughts on “La Sphiga va in vacanza, letteralmente

      1. Io sono stata sempre in nave e ho portato la mia macchina ad Alykes. È un’isola meravigliosa, soprattutto la parte nord, il sud anche è bello ma pieno zeppo di turisti inglesi. Tu vai in aereo ? Da dove ? Mi piacerebbe tanto tornarci anche a me 😉

        1. Vado in aereo da Roma, è un viaggio un po’ particolare perché scendiamo in car pooling. Abbiamo trovato una super offerta a marzo volo e appartamento per due 350€ circa. Poi là credo che noleggeremo un scouter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *